GLI SPAGHETTI ALLA NERANO

Sole, mare e buon cibo. Questa e la Campania.
E dove, se non qui, poteva nascere un piatto così sfizioso?
quindi non perdiamo tempo e…facimm'c nu spaghetto!

Gli spaghetti alla Nerano sembrano provenire da Marina di Nerano: la ricetta originale infatti apparterrebbe a un ristorante della splendida costiera amalfitana, e la prima volta sarebbe stata servita negli anni ‘50.

Per prepararli a 4 persone bastano pochi ingredienti:

 

400g di Spaghettoni

400g di Zucchine

80 g di parmigiano

80g di Provolone del Monaco

400ml di Olio

uno spicchio d’aglio

sale pepe e basilico a piacimento

 

  1. Come prima cosa occorre mettere sul fuoco l’acqua per cuocere la pasta e nel frattempo tagliate le zucchine a rondelle sottili per friggerle nell’olio ben caldo.
     
  2. Lasciatele scolare su carta assorbente prima di condirle prima a fette e poi conditele con sale, pepe, basilico e parmigiano grattugiato.
     
  3. Sempre nell’olio fate soffriggere uno spicchio d’aglio mentre scolate gli spaghetti che siano un po’ al dente, e uniteli in padella insieme a un mestolo della loro acqua e amalgamare.
     
  4.  Unite le zucchine condite e terminate la cottura. Poi vi basterà spegnere la fiamma, aggiungere il provolone del Monaco grattugiato e mescolarlo fino a ottenere una crema. 
     
  5. Impiattate, servite e gustate.



Un viaggio per la costiera, che più semplice e veloce non si può!