• Supermercati
  • Le nostre marche
  • Carta Club
  • Novità
  • Spesa e Consigli
  • Affiliazione
  • Contattaci

Risotto con pate e melagrana

Aggiungi ai preferiti

  • Stampa
PORTATA primi piatti
CALORIE PER PORZIONI 720
TEMPO
TEMA Natale
NUMERO PORZIONI 4
DIFFICOLTÀ media
STAGIONE INVERNO AUTUNNO
  • - fegato di vitello 300 g
  • - fesa di vitello 300 g
  • - prosciutto cotto 150 g
  • - burro 350 g
  • - Marsala 3 cucchiai
  • - cipolla 1
  • - carota 1
  • - sedano 1 gambo
  • - mazzetto aromatico 1
  • - riso Carnaroli 320
  • - scalogno 1
  • - vino bianco mezzo bicchiere
  • - burro 40 g
  • - parmigiano 50 g
  • - brodo q.b.
  • - melograna 1
  • - sale, pepe q.b.

Preparazione

1

Per il paté, pulire e affettare cipolla, carota e sedano e rosolarli per 20 minuti in una noce di burro con il mazzetto aromatico e la fesa di vitello tagliata a pezzi. Aggiungere il fegato a pezzetti, il prosciutto cotto tagliato fine, 3 cucchiai di Marsala e proseguire la cottura per altri 10 minuti. Spegnere il fuoco e far raffreddare molto bene. Quindi lavorare l’impasto nel mixer, aggiungendo il burro. Foderare uno stampo con pellicola, riempirlo con il patè e rassodare in frigo per almeno 6 ore.

2

Per il risotto, sgranare la melagrana, affettare fine lo scalogno e riscaldare il brodo. In una casseruola sciogliere 30 g di burro, aggiungere lo scalogno e cuocere finché diventa trasparente. Aggiungere il riso e tostare per 5 minuti, versare il vino, far evaporare l’alcol, quindi versare il brodo a mestoli. Il riso cuocerà in 18 minuti, assorbendo il brodo che via via si aggiungerà.

3

Intanto, affettare il paté e con uno stampino ricavare degli alberelli, da conservare in frigo. Quando il riso è cotto (al dente), spegnere il fuoco e mantecare con il parmigiano e il burro rimasto, regolare di sale e pepe e fare riposare per pochi minuti. Quindi trasferirlo su di un piatto di portata, guarnendo con il paté ed i chicchi di melagrana.

Aggiungi ai preferiti

  • Stampa

Vota la ricetta
  • Voto medio: 0

  • Valutazioni:

A&O consiglia

Una ricetta ideale da preparare in due tempi: il paté è ancora più buono se riposa una giornata in frigorifero. Per i più frettolosi in alternativa si può utilizzare il paté già pronto.



Il Trova Ricette

ENTRA IN

Tanti vantaggi per te!

Buoni sconto

Offerte su misura

Servizi esclusivi

Registrati



Non sei ancora registrato?

REGISTRATI ORA

La registrazione è completamente gratuita e ti dà diritto a numerose inziative e offerte riservate agli utenti registrati!